Trattamenti Termici Metalli

TRATTAMENTI TERMICI SU
ACCIAIO, ALLUMINIO, GHISA, OTTONE E BRONZO

Cosa sono e come scegliere i trattamenti termici

Quando si parla di trattamento termico si fa riferimento a un’operazione durante la quale i metalli sono sottoposti a uno o più cicli termici, cioè a variazioni di temperatura in funzione della durata.
Ogni ciclo comprende di norma una fase di riscaldo, una di mantenimento della temperatura e una di raffreddamento. Lo scopo consiste nel conferire ai metalli determinate caratteristiche e/o proprietà che dipendono dall’utilizzo finale a cui sono destinati.
La scelta del ciclo varia in base al tipo di materiale, alla dimensione del pezzo e al tipo di riscaldo e di raffreddamento utilizzati.

Tipologie di trattamenti termici

Un comune criterio di suddivisione dei trattamenti termici annovera i seguenti raggruppamenti:

•  trattamenti che prevedono un riscaldamento a temperature superiore ai punti critici, come la ricottura completa e ricottura isotermica, la normalizzazione e la tempra;
•  trattamenti con temperature inferiori all’intervallo critico: ricotture di addolcimento o miglioramento della lavorabilità, distensione, rinvenimento, stabilizzazione;
•  trattamenti particolari: ricottura di coalescenza/eterogeneizzazione;
•  trattamenti termochimici di diffusione: carbocementazione e carbonitrutrazione.

I trattamenti termici dei metalli costituiscono il vero core business di Trevisan Srl e i dieci forni di grandi dimensioni rappresentano la competenza distintiva dell’azienda.

Trevisan Srl effettua i trattamenti termici su metalli quali acciai, ferro, alluminio, ghisa, bronzo, ottone.

trevisan_trattamenti termici_forno20_mt

10 forni per trattamenti termici con temperature di esercizio che possono raggiungere i 1.150°:

  • 1 Forno a combustione con dimensioni di mm. 2.000 x 2.000 x 2.500
  • 1 Forno a combustione con dimensioni di mm. 2.500 x 3.500 x 2.500
  • 1 Forno a tubi radianti con dimensioni di mm. 3.000 x 4.800 x 2.500
  • 1 Forno a combustione con dimensioni di mm. 2.500 x 8.000 x 1.500
  • 1 Forno a combustione con dimensioni di mm. 3.000 x 10.000 x 3.000
  • 1 Forno a combustione con dimensioni di mm. 3.000 x 12.000 x 2.500
  • 1 Forno a combustione con dimensioni di mm. 4.000 x 20.000 x 3.000
  • 1 Forno a pozzo con dimensioni di Ø mm. 1.300 x h. 2.200 con atmosfera controllata
  • 1 Forno a pozzo con dimensioni di Ø mm. 1.300 x h. 2.200 con atmosfera controllata
  • 1 Forno a pozzo con dimensioni di Ø mm. 1.300 x h. 2.200 con atmosfera controllata
Effettuiamo trattamenti termici su differenti metalli:

  • Acciai
  • Ferro
  • Alluminio
  • Ghisa
  • Bronzo
  • Ottone